Azienda Agricola Roberti Flavio - UNREGISTERED VERSION

Vai ai contenuti

Menu principale:

VIOLACIOCCA

Signifiato dei fiori

VIOLACIOCCA
La violaciocca è il fiore che rappresenta lo sdegno ma anche la bellezza durevole.
Narra una leggenda che la violaciocca sia stata scelta da una fanciulla che era morta mentre correva dal suo amato, per sfuggire dall'odiato promesso sposo.
Infatti, essendo una pianta erbacea perenne, il fiore ritorna ogni anno per consolare il suo amore perduto.

La violaciocca predilige suoli calcarei, e cresce spesso su rupi a picco sul mare, o su vecchi muri. E' una pianta del litorale, ma si può trovare, naturalizzata, anche nell'entroterra fino a 600 m di altitudine.
In Italia è comune lungo tutta la costa tirrenica, dalla Liguria alla Calabria, lungo le coste del mar Ionio e Adriatico, e sulle isole.
Si coltiva in piena terra per l'ornamento primaverile dei giardini oppure in vaso, oltre ad essere usata anche come fiore reciso.
La violaciocca è molto indicata per le fessure degli scogli delle località marine.
Le varietà coltivate, per lo più annuali, possono avere fiori di diversi colori (bianco, rosa, rosso o violetto), diverso periodo di fioritura o fiore con petali raddoppiati.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu